Yodobashi aspettami!!

Il distretto di Akihabara, in Giappone, è la Mecca della tecnologia moderna, una specie di grande cuore pulsante della modernità fatto di milioni di circuiti pulsanti che fanno bzz bzz. Il 16 settembre hanno aperto Yodobashi Akiba, il megatecnosuperstore più nuovo e più grande del mondo (sei piani di parcheggio sotterraneo, non per dire..). Diciamo soltanto che c’è gente che è rimasta in fila per tre giorni pur di entrare fra i primi. Qualcosa di molto simile a una folla di buddisti che aspettano religiosamente di entrare nello Shangri-La, ma per i computer-victims non c’è molta differenza, se ci pensate. E poi sono giapponesi, quindi possiamo aspettarci di tutto.

Yodobashi non solo è enorme, ma ci trovi tutto, tutto e ancora tutto. Telefonini, iPods, cosmetici, pistole a salve, e probabilmente qualsiasi altra cosa possa servirvi, anche la vaccata più incredibile.
Al settimo piano ci sono giocattoli, videogiochi e DVD, ma anche un centinaio di “gatcha gatcha”, ovvero quelle macchinette in cui metti una monetina ed escono le caramelle.
Se passate di là (beati voi) mandateci una foto. Sigh..

(da Q-Taro.com tramite Gizmodo.com)