Un computer da polso

Il gruppo italiano Eurotech ci presenta questo interessante PC da polso chiamato WWPC. Ha un display da 65k 72 x 55 mm da 65.000 colori TFT, e grazie ad una penna apposita applicata al laccio (che è flessibile e disponibile in diversi modelli anche a seconda che siate destrorsi o mancini) è possibile interagire con il touchscreen.
WWPC ha una ROM-Flash da 32 MB, SDRAM da 64 MB e, grazie ad una SD memory slot, può arrivare a 1 GB.
Inoltre include un ricevitore GPS, Bluetooth v1.1 e, grazie alla tecnologia wireless, questo dispositivo portatile può essere tranquillamente connesso senza cavi ad un qualsiasi computer centrale.
Le batterie (Li-polymer, due e ricaricabili) hanno una durata di sei ore in utilizzo continuo, e il design è stato studiato per una “perfetta vestibilità” e il massimo confort.
Per altre specifiche tecniche andate a dare un’occhiata al sito del prodotto.

Sito italiano di Eurotech
(da Gizmodo.us)