Babygang, tremate!

Cari genitori, PingAlert è perfetto per il vostro piccolo combinaguai. La prossima volta che si trova nei pasticci o viene attaccato da una baby gang, può usare PingAlert per chiedere aiuto. Il ragazzino digita un numero speciale sul suo telefonino, che immediatamente si connette al servizio KidsOK, il quale spedisce un sms automatico ai suoi genitori informandoli del luogo esatto dove si trova. In realtà questo servizio, per adesso, è disponibile soltanto in Inghilterra, e vi si può accedere tramite un abbonamento annuale da circa 38 euro che si attiva in tre telefoni cellulari. Oppure potete dire a vostro figlio di smetterla una buona volta di frequentare i bassifondi.

(da Shiny Shiny tramite Gizmodo.us)