La solerte segretaria Sora

La moda dei robot receptionist si diffonde (vedi questo post, per esempio): stavolta parliamo di SORA, l’ultimo ritrovato per quanto riguarda le segretarie robotiche in Giappone. Ha integrati una videocamera, un microfono, un altoparlante e persino uno scanner per biglietti da visita. Può fotografare le persone e fare da unità per videoconferenza, in modo da comunicare a distanza con chi non volete si avvicini ad appestare il vostro lindo ufficio. L’unico difetto di SORA è che non lavora per la paga, perciò il classico “farei di tutto per un aumento” di alcune segretarie potete pure scordarvelo.

(da OhGizmo! tramite Gizmodo.us)