Le solite scuse

Vi è mai capitato di parlare al telefono con una persona fastidiosa che non vi molla più e di voler riattaccare senza sembrare eccessivamente maleducati?
Grazie alla Pocket Machine “Devo Riattaccare Scusa”, si possono riprodurre fino a sei differenti rumori di fondo che vi permetteranno di dire: “Guarda, mi spiace tantissimo ma devo lasciarti” all’importuno interlocutore.
Qualche esempio? Beh, è disponibile il pianto di un neonato (da non usare se non avete bambini), un insistente campanello, una sirena, una forte interferenza, il rumore di una frenata pericolosa seguito da quello di un incidente stradale, e persino un toc toc seguito da un sommesso: “Servizio pizza a domicilio!”.
Insomma, grazie a questa genialata ci si può districare in un sacco di situazioni critiche, ma usatelo con intelligenza..

Sito del prodotto
(da Textually.org tramite Gizmodo.us)