Nome in codice P970

Prendete uno smartphone completo e versatile, togliete le funzionalità più interessanti, otterrete un modello magari più economico ma molto meno "cool".
Questa sembra essere successo con il P970, nuovo smartphone presentato in questi giorni da Sony Ericsson che, a differenza del "fratello maggiore" P990, manterrebbe la tastiera QWERTY e una fotocamera digitale da 1 Megapixel ma perderebbe il supporto al protocollo Wi-Fi e alle reti 3G, veri punti di forza del modello più evoluto. Chissà, forse non sono le funzionalità di ultima generazione a decretare il successo di uno smartphone....oppure si? Voi cosa ne pensate?

(da Gizmodo US)