Quando le dimensioni non contano

Shuttle X100 un ultra-piccolo e leggero Media PC è stato concepito per accogliere un grande disco FireWire. Non vi fidate delle sua sembianze apparentemente ridotte, il piccolo è un vero elaboratore con i fiocchi. Fornito di un processore Mobile Intel Core Duo, possiede una scheda grafica ATI Mobility Radeon 1600 ed è compatibile con i più diffusi home-Cinema disponibili nel mercato questo grazie alla sua uscita DVI ed il suo sistema audio digitale multicanali SPDIF integrati.

La memoria RAM anche se nella norma, 512 Megabyte, rimane pur sempre poco rispetto ai compiti a cui deve assolvere questo dispositivo. Degni di nota sono il disco rigido da 250 Gigabyte, il sopporto di differenti schede di memoria flash e una sfilza di porte USB e FireWire. Al momento non abbiamo notizie certe, ma Shuttle ha l'intenzione di avere un grande successo al CeBIT che si svolgerà a Hannover (Germania) il mese prossimo. Questo concetto segna l'inizio di una nuova era, dove il PC si integrerà perfettamente con altri componenti per avere il gusto di avere il cinema a casa vostra.

(da Gizmodo US)