Una bottiglia programmabile

Ipifini propone una bottiglia che vi permetterà di assaporare, fino a 32 combinazioni, una bevanda molto particolare. Questo concetto di bottiglia, ancora in attesa di brevetto, contiene una soluzione gassata a tasso elevato di fruttosio alla quale, premendo gli appositi pulsanti, possono essere aggiunti gli additivi o gli "aromi" che più gradite. Potete ad esempio premere il pulsante "gusto ciliegia" e magari aggiungere il sapore di limone. Che il gadget è programmabile, questo si sa, ma quando arriveremo ad una bottiglia che farà il caffè o che supporti un sistema operativo vero e proprio? Altre informazioni sono disponibili sul sito di The Raw Feed.

(da Gizmodo US)