Un videoproiettore miniaturizzato

Un gruppo di ricercatori del “Fraunhofer Institute” in Germania, ha sviluppato un videoproiettore dalle dimensioni veramente piccolissime. Poco più grande di una scatola di fiammiferi o di un centesimo, questo proiettore in miniatura, grazie ad un singolo specchio, è in grado di visualizzare video e immagini nella grandezza tradizionale, tipica dei proiettori standard. Bisogna però dire che un limite ce l’ha e non indifferente. L’apparecchio, infatti, dato le sue limitate dimensioni, supporta solamente due fasci luminosi, il rosso e il blu, rappresentando quindi un ostacolo alla corretta visualizzazione dei molteplici colori e sfumature esistenti.

A parte questo inconveniente, bisogna dire che si tratta di un’idea veramente eccezionale. Immaginate quante applicazioni, nella vita reale, potrà avere questo mini video proiettore? Per esempio, potrebbe essere integrato nei cellulari di nuova generazione o negli smartphone e così via… Che ne pensate?

(da Gizmodo US)