Canon TX1 vs Xacti vs Lumix: camere e videocamere a confronto

Gli ibridi camere-videocamere che possono realizzare video a 720p sono un settore di mercato ancora più caldo da quando Canon PowerShot TX1 è stata presentata la scorsa settimana. Di pari passo con la Sanyo Xacti HD2, Sanyo Xacti HD1A e la Panasonic LX2, tutte queste camere ibride con capacità di registrazione di tipo stato-solido HDTV vengono comparate da Digital Camera HQ.
Subito bocciata la Panasonic LX2 perchè la camera da 386 dollari ha una capacità di soli 15 frame al secondo con risultati discutibili. Declassata anche la Xacti HD1A che con i suoi 600 dollari non sembra offrire performance molto migliori, mentre la scelta cade sulla Xacti HD2 che con i suoi 700 dollari e la capacità di registrazione di 84 minuti su una memoria flash di 8 Gbyte viene preferita alla Canon TX1 che, al costo di 500 dollari, è in grado di registrare per soli 13 minuti.
Una scelta peraltro non facile non potendo vsionare la qualità dei video realizzati da queste video-camere e forse la Convention PMA di Las Vegas contribuirà a chiarirci le idee.
Detto ciò, una durata di 13 minuti copre molte situazioni da riprendere (un discorso ad un convegno o un intervento ad una conferenza stampa per esempio) e la compressione videoJjpeg di bassa qualità forse regge male il confronto con l'MPEG4 ad alta compressione.
Nella decisione finale probabilmente influirà la corsa al ribasso dei prezzi che scatterà non appena qualche altro produttore si getterà in questo promettente settore di mercato.