Intel e il Dipartimento americano dei trasporti evitano Vista come la peste

Confermando ciò che tutti si erano immaginati, ovvero che gli upgrade di Vista saranno più lenti del previsto, Paul Otellini di Intel ha dichiarato alla Conferenza tecnologica della Bank of America che Intel come tanti non passerà a Vista prima dell'SP1.
Stessa cosa per il Dipartimento americano dei trasporti e la FAAA che hanno indetto una moratoria indefinita per "Wow".
Se questa moratoria durerà a lungo colpirà le tasche di Microsoft ancor più del suo orgoglio, mentre queste brutte notizie si aggiungono ad uno scenario generale di vendite mediocri, problemi di compatibilità con software e drive, e recensioni non sempre lusinghiere.