Il microchip più veloce del mondo è IBM


La IBM attacca tutti gli altri costruttori di microchip ricetrasmettitore con la sua ultima invenzione: un microchip che può essere l'equivalente tecnologico di far passare una palla da basket nel tubo per irrigare il giardino. Il trucco, in questo caso, è far passare i dati da cavi di fibra ottica a 160GB al secondo, otto volte più velocemente di quanto possa fare qualsiasi dispositivo a fibre ottiche attualmente in uso.
Che significa per l'utente comune?

Che ne pensate di scaricare un film in HD in un secondo invece del ritmo da lumaca delle ore che ci vogliono adesso per trasferire un file da 720p da Xbox Live? Questa velocità spaventosa è possibile da questo piccolo dispositivo di appena 3.25 x 5.25 mm. Ma il microscopico chip risolverà davvero i problemi di connessione? Quello di cui c'è bisogno è questo tipo di tecnologia che permette di aumentare la velocità di ricezione e trasferimento. Ma, di fatto, portare questa connessione a fibre ottiche nelle case delle famiglie di tutto il mondo non è una cosa semplice. Tuttavia, Fastweb sta facendo progressi nella copertura del territorio con la sua rete a fibre ottiche. Una volta che queste connessioni saranno realizzate, starà agli altri ISP concorrere con una così alta velocità e farci pagare costi incredibili per averla.
Gizmodo UK