MacBook al sicuro con il software antifurto

alertu_macbooks.jpg
Nessuno vorrebbe mai che qualcuno gli rubasse il prezioso MacBook, e chissà quante volte vi siete soffermati a pensare a qualche stratagemma per evitarlo, magari dovendolo lasciare su un tavolo in una sala piena di gente. Se avete un MacBook o un MacBook Pro, ecco la soluzione che cercavate per proteggere il vostro investimento: Adam Pash di Lifehacker ha messo su un AppleScript che non fa altro che scattare la foto del presunto ladro.

Usando l'applicazione freeware iAlertU che funziona esattamente come un antifurto per il MacBook, collegato all'ftp Mac chiamato Transit, Adam dimostra come configurare uno script che userà la webcam iSight inserita nella cornice del monitor del vostro MacBook in modo che scatti automaticamente una foto a chiunque muova il portatile. Ovviamente, ricordatevi di lasciare il laptop con il monitor aperto. In più, quando qualcuno cercherà di portare via il vostro computer, scatterà un vero e proprio allarme sonoro simile all'insopportabile suono di una sirena. Il software si può attivare, e disattivare, con un telecomando di Front Row. Leggete l'articolo originale per le istruzioni complete.
Gizmodo USA