L’Intruder: il telefono che si crede una cipria

intruder_phone.jpg
A questo cellulare, progettato da Dennis Hopkins, è stato il peggior nome possibile - considerato il design piuttosto femminile. Si chiama L'Intruder - probabilmente qualcosa che ha a che fare con gli UFO i quali, a giudicare dal sito di Dennis, hanno molto influenzato le sue idee.
Appena 5cm di diametro, l'Intruder è spesso appena 8mm quando è chiuso. Apritelo ruotandolo e un display da 220 x 175 pixel verrà fuori dalla parte centrale, dandovi una cornetta lunga 12,5cm. Un incredibile raggio di luce circolare sarà emanato dal telefono ogni volta che suona.

Il sito piuttosto misterioso, non dice niente sull'aspetto tecnologico, ma a chi importa? E' abbastanza attraente, ma ci ricorda più una cipria compatta, quel cosmetico abbastanza fuori moda che solo le nonne sembrano avere, piuttosto che un UFO. Naturalmente, visto dalle donne, il mondo è sempre differente che non visto dagli uomini.
Gizmodo USA