Il killer di mosche automatico

fly1.jpg
Il Fly Catcher è un killer di mosche automatico creato sul modello di Audry II, la piantina carnivora de "La piccola bottega degli orrori", probabilmente.
La bocca è riempita con una sostanza non tossica che è irresistibile per le mosche. Quando le ignare mosche per loro disgrazia vi entrano, uno dei due sensori si attiva e la bocca si chiude immediatamente.

Dopo un po', le fauci si riaprono automaticamente emettendo un forte rutto alimentato da batterie AAA che certamente intratterrà i vostri amici (per i primi due minuti prima che comincino ad annoiarsi a morte perché voi non volete spegnerlo).
Il rivenditore chiama la trappola "una frivola, ma in qualche modo pratica soluzione per il problema delle mosche estive", e non potremmo essere più d'accordo. Costa circa 22 euro.
Gizmodo USA