L’N95 statunitense è migliore di quello europeo?

nokn95.jpg
Stanno arrivando molte recensioni della versione dedicata al mercato statunitense dell'N95, compresa quella di Wirelessinfo che ha dato un'occhiata alla versione 3G. Sostanzialmente dicono che la doppia dose di RAM rende le cose più veloci, anche se stanno girando molte applicazioni che richiedono tanta memoria (in realtà la RAM è quadruplicata, dato che l'OS ne richiede la stessa di prima). Sfortunatamente non possiamo rispondere alla domanda più scottante: "Com'è la durata della batteria con una dimensione più grande del 25%?". Dovremo aspettare che finiscano di testarlo sulla rete 3G che potrebbe neutralizzare la maggiore durata.

n95hand.jpg

Gizmodo USA