Samsung inventa il primo cellulare ad acqua

wateryphones.jpg
Avevano sentito parlare della remota possibilità di creare cellulari alimentati ad acqua anni fa, ma ora Samsung ne ha davvero realizzato uno. L'azienda ha annunciato una micro cella carburante e un generatore ad idrogeno che saranno in grado di alimentare piccoli dispositivi elettronici come cellulari per 10 ore con niente se non la cara vecchia acqua.
All'inizio l'azienda disse che il carburante sarebbe stato sotto forma di cartucce di idrogeno da sostituire ogni quattro giorni più o meno, usando il telefono quattro ore al giorno. Poi Samsung ha deciso di far evolvere il progetto, quindi tutto quello che dovrete fare è mettere dell'acqua nel vostro cellulare e siete pronti. Non aspettatevi che niente del genere esca in commercio presto perché i primi telefonialimentati ad acqua non arriveranno sul mercato prima del 2010.

Gizmodo USA