Mobile World Congress: T80 e T60, lo smartphone e l’ultrasottile di BenQ

benqmid2.jpg
BenQ presenta il suo nuovo Mobile Internet Device (MID) che unisce le peculiarità di un notebook e di un palmare per offrire una nuova esperienza interattiva con internet, il tutto attraverso un unico dispositivo. BenQ presenta il nuovo terminale NFC (Near Field Communications) T80, uno smartphone dalle prestazioni elevate, e l'ultra-sottile BenQ T60.
Nel cuore del nuovo MID di BenQ pulsa la nuova piattaforma mobile Intel Menlow, caratterizzata dall’interfaccia multi-finestre che offre una piena interattività ed un’esperienza di internet simile a quella del PC. Il nuovo nato è anche dotato di una connesione WiFi per accedere a internet e per gestire senza complicazioni file audio, video e contenuti multimediali.
BenQ T80 è il primo smartphone NFC con Windows Mobile 6 che offre ai propri utenti la possibilità di compiere nuove operazioni per un dispositivo mobile. Ad esempio, con BenQ T80 con tecnologia NFC (Near Field Communications) si possono eseguire micro-pagamenti, come con la carta di credito, così come per trasporti pubblici o per gestire servizi d’accesso ai sistemi di sicurezza. BenQ T80 è un dispositivo che può essere integrato in sistemi network di entertainment domestico grazie alla tecnologia DLNA (Digital Living Network Alliance).

benqmid1.jpg

Oggetto fashion è invece il nuovo BenQ T60, con un design ultrasottile di soli 8.9 mm, un’ampio display di 2.2” per visualizzare le informazioni in modo confortevole.
“Mobile World Congress 2008 è indubbiamente uno dei più importanti eventi dedicati al mondo Mobile e offre anticipazioni sulle novità del futuro rilasciate dai vari provider e industrie di comunicazione mobile – afferma Peter Chen, General Manager del Technology Product Center, BenQ Corporation – non solo la partecipazione di BenQ con Intel evidenzia il successo della nostra collaborazione con i nostri partner ma anche l’impegno nel raggiungere ottimi risultati nel design, nella ricerca e sviluppo dei nostri prodotti. Noi continueremo ad occuparci di innovazione e con creatività andremo incontro ai bisogni dei consumatori per soddisfare le loro esigenze”.

Leggi le altre news su Mobile World Congress in Blog Eventi

Gizmodo USA