Pettegolezzi: Apple vuole il Blu-ray di Sony?

brmbp.jpg
AppleInsider dice che Apple sta 'attivamente' pressando Sony (come alternativa ad altri produttori di Blu-ray) per potere mettere dei drive Blu-ray sui MacBook Pro. Pare che Apple volesse anche offrire Br Superdrive con le nuove macchine che hanno il processore Penryn, ma "problemi di qualità" hanno fatto sì che Sony potesse solo rilasciare drive combo. Apple ha risposto 'no grazie', per il momento.
Ragionevolmente, l'estate sarà il momento in cui dovremo aspettarci che arrivino, specialmente con i chipset Montevina che sono più efficienti per contrastare il consumo eccessivo di batteria provocato dall'uso di un Blu-ray. Del resto, adesso che la vittoria del Blu-ray è ufficiale, è logico aspettarsi che i lettori popoleranno sempre più computer in tempi relativamente brevi, dato che non c'è più il rischio di vendere macchina con un porta bicchieri da 150 euro.
Gizmodo USA