Ecco Shift, l’UMPC di HTC. Solo negli States, per il momento

htcshift.jpg
C'ha messo davvero un'infinità di tempo, ma l'UMPC Shift di HTC, che ci si aspettava dovesse cambiare il nostro modo di vedere gli UMPC, finalmente è arrivato sugli scaffali dei negozi. Negli Stati Uniti (ci avevate creduto, eh?). Per rinfrescarvi la memoria, le caratteristiche includono un processore da 800MHz, Vista Business, 1GB di RAM e un HD da 40GB, quad-band GSM/GPRS/EDGE, HSDPA/UMTS, Wi-Fi e Bluetooth. Sfortunatamente, costa più di un normale laptop: 1.100 euro circa (negli States, naturalmente). Sì, non è economico, ma vorremo almeno poterlo vedere da vicino. Quando toccherà anche noi, HTC?

Gizmodo USA