Impossibile controllare il Mac da remoto senza spendere un sacco di soldi? Lifehacker ha la soluzione


Essere in grado di accedere al vostro Mac da remoto a prescindere da dove vi troviate nel mondo è certamente una cosa utile, ma non abbiamo nessuna voglia di dare circa 100 euro al servizio .Mac per avere questo privilegio. Fortunatamente, chi non ama spendere soldi come noi non deve preoccuparsi più di farlo per avere la possibilità di accedere al proprio Mac da lontano grazie ad una semplice guida how-to redatta dai nostri amici di Lifehacker.
Questa soluzione non avrà tutte le opzioni del software BTMM (come la possibilità di criptazione o l'installazione che richiede una configurazione minimale), ma il risultato finale è che potete controllare il vostro computer da lontano, una volta che avete seguito le istruzioni. Clickate qui per leggere la guida.

Gizmodo USA