Intel sta sviluppando un nuovo sistema antifurto per i computer


Intel sta lavorando duramente alla sua nuova tecnologia antifurto ATT (Anti-Theft Technology) , un progetto che vorrebbe aiutare a prevenire furti del laptop rendendo il computer non operativo a meno che non ci sia il consenso del proprietario. Differisce dai metodi di criptazione del disco perché fa sì che il computer non funzioni affatto anche se il disco è stato estratto. Intel sta lavorando al progetto insieme a una serie di altre aziende, ma non aspettiamoci di vederne i frutti prima dell'ultimo trimestre di quest'anno, se non addirittura dopo.

Gizmodo USA