La lampada OLED, un po’ troppo presto

72dpi_OLED_Early_Future_1_small.jpg
Non sappiamo bene perché qualcuno dovrebbe voler produrre una lampada da scrivania OLED proprio adesso che la tecnologia è relativamene nuova e anche abbastanza cara, ma OSRAM Opto Semiconductors e il designer Ingo Maurer l'hanno fatta. Questa lampada, chiamata "Early Future", è fatta di dieci diversi pannelli OLED che misurano 132 x 33 mm ciascuno. Il prezzo non è ancora noto, da quello che sappiamo, ma passerà del tempo prima che le persone possano davvero comprarne una. Per ora, ci accontenteremo di creare atmosfera nei nostri uffici grazie alla luce dei nostri monitor LCD.

Gizmodo USA