La nuova, estiva, stampante fotografica Canon a forma di secchiello


La nuova stampante fotografica Canon segna un distacco dalle vecchie noiose forme a scatola: è sostanzialmente un secchiello ed è creata per i bambini. Le parti del cestello si staccano e si suppone che dentro ci siano i cavi e gli accessori, invece che formine e attrezzi per la sabbia. La stampante è progettata per operazioni facili, con grandi pulsanti, uno schermo TFT da 2.5 pollici e accetta tutti i tipi di schede SD, MMC e MemoryStick e anche xD.
La stampa è a colori 300x300 dpi con 256 sfumature per colore e una stampa grande, di dimensioni di una cartolina senza bordi, 12x9 cm, richiede circa 43 secondi per essere completata. La stampante ha un'opzione per il riconoscimento dei visi e ottimizza la stampa e lo sfondo attorno ad essi, facendo contemporaneamente la correzione degli occhi rossi. La connessione è USB e IR, con supporto per la connessione diretta con la fotocamera tramite PictBridge, e c'è anche una batteria di riserva.
Quando eravamo bambini, il massimo che potevamo usare erano delle Polaroid, ma dal momento che i ragazzini di oggi devono portarsi dietro una stampante insieme alla fotocamera digitale, allora questa Canon è una buona idea. Disponibile dal 15 giugno, all'inizio in Giappone, per circa 100 euro.


Gizmodo USA