Lo schermo XEL-1 di Sony dura la metà del previsto

sonyxel1.jpg
Abbiamo farneticato della TV XEL-1 OLED di Sony per un po', ma una indagine indipendente di Displaysearch sta gettando dubbi sulla durata della vita dello schermo. Hanno fatto funzionare due unità XEL-1 per 1000 ore e poi hanno misurato il cambiamento di luminosità emessa dallo schermo. Sono giunti alla conclusione che impiegherebbe 17.000 ore per perdere la metà della sua luminosità, una cosa normale per uno schermo. Sembra molto, significa 5,8 anni, con 8 ore di funzionamento al giorno, ma è la metà, in realtà, delle 30.000 ore dichiarate da Sony. Sony, naturalmente, difende la propria posizione, dichiarando che si basa su anni di sperimentazione. Parrebbe una brutta notizia, ma chiaramente quando usciranno gli OLED più grandi, avranno nuove tecnologie all'interno.

Gizmodo USA