iPhone esauriti anche negli USA. E’ pronto il 3G?


L'iPhone è attualmente "non disponibile" negli Apple Store statunitensi, proprio come era già successo in Inghilterra. Significa che stanno aspettando la nuova versione? Se fosse così, sarebbe una nuova brillante mossa di Apple.
Non lo sapremo con certezza fino al prossimo mese, ma conoscendo le strategie di stoccaggio di Apple, sembra proprio che la ragione sia questa. Ma considerando anche che siamo a circa 30 giorni dall'annuncio al WWDC, significherebbe che l'iPhone 3G arriverà prima del previsto. Diamo per assodato che succederà. Quello che Apple sta facendo è fare il cambio in segreto in modo da impedire alla gente di comprare altri iPhone di prima generazione proprio quanche giorno prima che esca in suo successore. Intendiamo, se compraste un iPhone e arrivasse la versione 2.0 qualche giorno dopo, non vi sentireste ingannati? Forse hannopreferito sospendere le vendite per un mese piuttosto che trovarsi a gestire le lamentele di migliaia di clienti.

Gizmodo USA