Google Earth monitorizza i cambiamenti climatici


Google ha siglato un accordo con il governo britannico per creare un paio di nuovi livelli ambientali a Google Earth basandosi sui cambiamenti climativi previsti per il prossimo secolo.

“Il primo livello, prodotto con dati forniti dall’Hadley Centre e mostra la concentrazione di CO2 come si configura dal novembre 1999 a ottobre 2099. Insieme alla linea temporale, markers posti in luoghi precisi si aprono per fornire informazioni sull’impatto dei cambiamenti climatici globali su specifiche regioni e link a fonti esterne sull’argomento.

Il secondo, utilizzando dati forniti dal The British Antarctic Survey, documenta come i ghiacciai antartici si sono ritirati a partire dal 1940 e costruisce una proiezione della regressione fino a giugno del 2099. Contiene i dati di specifiche scoperte e documenta la riduzione dei ghiacci di dieci dverse zolle di ghiaccio“.

Tutto questo è disponibile da adesso se siete interessati a capire cose succederà al nostro pianeta nei prossimi anni.

Gizmodo USA