Il nuovo SSD da 256GB di Samsung è il più sottile al mondo


I Solid State Drives (SSD) possono essere un lusso e un passo indietro rispetto ai tradizionali hard disk drive (HDD) in termini di capacità di immagazzinamento, ma Samsung ha chiuso questo gap annunciando un SSD da 256 GB. Basato su memorie Flash NAND, il MCL 256GB SSD è un drive da 2,5" SATA II dallo spessore di soli 9,5 mm, che lo rende il più sottile SSD al mondo.
Questo fa sì che sia circa il 25% più sottile del precedente 256GB SSD di Super Talent. Per di più, è decisamente veloce con un read rate dichiarato di 200MB/sec. In base ai dati forniti da Samsung, questo significa che è 2,4 volte più veloce di un hard disk trazionale (HDD). A dispetto dell'aumento di prestazioni, continua a consumare solo 0,9 Watt in modalità attiva. Samsung lo produrrà entro la fine dell'anno. L'azienda punta anche a lanciare un drive da 256GB 1,8" entro il quarto trimestre dell'anno.

Jim Elliott, vice presidente di Samsung Semiconductors ha commentato:
“Con lo sviluppo delle SSD da 256Gb, i notebook stanno giungendo ad una nuova fase evolutiva. Questo cambiamento è paragonabile all’evoluzione dei Sony Walkman nella tecnologia NAND per i lettori MP3, e rappresentano un passo iniziale nella direzione notebook più piccoli e sottili basati su SSD e con un incremento di prestazione oltre ad una maggiore capacità.”

Gizmodo USA