Intel e Belkin puntano su Ozmo

Ozmo è una startup supportata da Intel e Belkin. Presenterà il suo nuovo sistema Bluetooth basato su Wi-Fi al Computex di martedi prossimo. Il sistema, parte centrale della piattaforma Cliffside di Intel, utilizza hardware Wi-Fi per creare reti secondarie che si collegano con le nuove periferiche. Il trasmettitore consumerà pochissimo come nello standard Bluetooth, ma con la possibilità -a differenza del Bluetooth tradizionale- di supportare la banda necessaria allo streaming multimediale.


Secondo Intel in questo modo si possono creare fino a otto connessioni secondarie su una rete 802.11x, utilizzando esclusivamente il preesistente hardware Wi-Fi. Sembrerebbe quindi che tutti i dispositivi di rete wireless Intel attualmente disponibili saranno in grado di collegarsi ai nuovi accessori dotati di chip Ozmo semplicemente con un upgrade dei drivers.
Non esistono ancora periferiche Cliffside sul mercato, ma Intel e Belkin hanno abbastanza energia da lanciarle e supportarle come si deve non appena possibile.

Gizmodo USA