Il primo cellulare con proiettore arriva dalla Cina, non da Motorola

MovilProyector
Anche se un anno fa Motorola annunciò che sarebbe stata la prima a lanciare un cellulare con microproiettore integrato grazie ad un accordo che gli permette di utilizzare la tecnologia Pico, pare che un produttore cinese l'abbia superata. Tuttavia, Motorola può dormire sonni tranquilli, perché questo progetto di China King è una brutta copia di un normale cellulare, interfaccia tipo iPhone e un microproiettore, più che integrato, incastrato in un lato del dispositivo. Si suppone che il proiettore, con retroilluminazione a LED, sia capace di mostrare un'immagine di 30 pollici con una risoluzione di 640x480. E' il primo cellulare con un proiettore integrato, ma è difficile che arrivi sul mercato di consumo per usi abituali, non fosse altro che per le possibile dispute legali a cui andrebbe incontro.

Gizmodo Spagna