Lenovo punta all’ecologia e al risparmio energetico con i nuovi desktop A62

lenovoa62.jpg
Lenovo ha da poco lanciato il suo nuovo desktop per aziende, il ThinkCentre A62 studiato, fanno sapere dall'azienda per garantire "risparmi energetici e contenimento dei costi". Pare infatti che il nuovo PC desktop permetta di ridurre i costi energetici fino al 40% rispetto al suo predecessore della famiglia ThinkCentre.
E' basato sulla tecnologia AMD Business Class ed offre anche la funzionalità Dash 1.1, per la gestione remota, che consente al personale tecnico di amministrare, riavviare ed aggiornare il sistema senza dover accedere fisicamente alla macchina cosa che finora era possibile con software tipo Remote Administrator o Let Me In.
Lenovo punta in alto con questo nuovo desktop assicurando "almeno 15 mesi di stabilità".
Il processore è, appunto un AMD Sempron LE 1300 da 2.30GHZ, la memoria interna può variare da 1 a 8GB a seconda della configurazione e l'HD è Serial ATA da 160GB. La grafica è affidata ad un chip ATI Radeon TM 3100 che può gestire più di 16 milioni di colori ad una risoluzione massima di 2048x1536 pixel. Naturalmente, il sistema operativo con cui vengono venduti i ThinkCentre A62 è Windows Vista Business. Il sito italiano non riporta prezzi, ma il sito statunitense parla di 399$, ovvero circa 280 euro. Magari, ci viene da pensare. In compenso sappiamo che saranno disponibili dai prossimi giorni nei negozi partner di Lenovo.