Si chiama P-Mobile il primo smartphone di Piquadro: l’esclusiva è di Tim


Esce in esclusiva con Tim il nuovo P-Mobile di Piquadro al prezzo, per niente esoso, di 199 euro. Il brand è quello di un'azienda, nota per il design di oggetti per il business e il tempo libero che, per l'occasione, si è affidata all'esperienza di Sagem per la realizzazione di uno cellulare che segua lo stile dell'azienda senza tralasciare le tecnologie mobili.
Le finiture sono color alluminio e i dettagli sono azzurri e, naturalmente, è compresa nella confezione una custodia in pelle dedicata. Inoltre, chi acquisterà il telefono nei negozi Piquadro riceverà uno sconto del 20% per l'acquisto di un altro articolo dell'azienda.

Dal punto di vista tecnico, ecco le specifiche:

  • fotocamera da 3.2 megapixel
  • memoria integrata da 54 MB e una microSD card da 512MB che può contenere fino a 400 foto o 200 MP3
  • un lettore MP3 con una playlist selezionata di 10 brani tratti dal Porretta Soul Festival (che chiaramente siete liberi di sostituire con un po’ di buona techno)
  • Triband
  • connettività 3G HSDPA e modem integrato
  • video chiamata
  • possibilità di registrare e riprodurre video
  • vivavoce
  • browser preinstallato: Opera Mini
  • Instant messagging compatibile con Messenger
  • display QVGA con 256.000 colori
  • le dimensioni sono 108x48x11 mm e pesa 95 grammi
  • Batteria agli ioni di litio con 4 ore di autonomia in conversazione, 300 in stand by e 6 in riproduzione musicale.
  • La confezione contiene: auricolare stereo, il cavo dati Usb per sincronizzare i propri contenuti collegando il telefono al PC, e la custodia in pelle con il brand Piquadro.