Un Mac Pro Mini perfettamente funzionante: bastano un MacBook rotto e un finto case


Un intrepido modder ha preso un MacBook triste e danneggiato dall'acqua e lo ha trasformato nel suo personale Mac Pro Mini con un po' di know how e 40$ per un finto case del Mac Pro. La scheda madre del suo MacBook funzionava, ma l'LCD, l'HDD, la batteria, la memoria, la tastiera e il drive DVD erano guasti. Dopo avere sostituito l'HDD el a memoria, ha messo a posto il suo economico case.

La modifica ha richiesto una serie di saldature, sistemazioni e finiture, ma nessuna di queste è così difficile da fare ed un case più grande, possibilmente, renderebbe le cose più semplici. Il prodotto finito è una versione desktop, perfettamente funzionante, del MacBook e probabilmente con un sistema di raffreddamento persino migliore. E’ un gran bel lavoro non fosse altro che per il fatto che il tutto è partito da una cosa rotta, che chiunque di noi avrebbe buttato via, ed è finita con qualcosa di funzionante e anche di invidiabile.

[Fonte: Gizmodo USA]