L’iPhone che funziona con Linux apre le porte ad Android


Eccolo qui. Linux che gira sull'iPhone. Certo, è solo il primo passo, ma è l'iPhone che funziona con un Sistema Operativo Linux, controllato tramite una tastiera USB esterna. E anche se è ancora abbastanza limitato e non ha il supporto per molte cose, questo lavoro apre la porta a cose molto più interessanti. Volete un esempio? Android che gira con l'hardware dell'iPhone.
Provate a immaginarlo. Google che porta la guerra degli smartphone direttamente sul terreno di Apple. Certo, a molti non interesserà, ma se a Google, invece, interessasse, tutto diventerebbe molto accattivante. Ci piacerebbe vedere cosa potrebbe succedere.

Guardate il video qui sotto per avere un’idea di come va. Ma non aspettatevi mirabilie, per il momento, perché come abbiamo detto, mancano i supporti per molte cose come la memoria NAND e il Wi-Fi, tanto per fare ancuni esempi. Il solo fatto, però, che siano riusciti a far funzionare il tutto, dà senso al fatto che ne parliamo.

[Fonte: Gizmodo USA]