MacWorld 2009: ecco il MacBook Pro da 17 pollici


Come avevamo preannunciato, l'ultimo MacWorld di Apple si è aperto e chiuso senza il keynote di Steve Jobs . A presentare le novità di Cupertino ci ha pensato Phil Schiller, introdotto dala musica dei Coldplay.
Ed eccolo, il MacBook Pro da 17 pollici. Unibody anche lui, ovvero ricavato da un unico pezzo di alluminio, come i primi modelli dell'ultima gnerazione, costerà 2.500 euro (oops, 2.499 euro...) e si può già prenotare sul sito di Apple (disponibile dalla fine del mese). Pesa 2,99Kg ed è stato presentato come il più sottile 17 pollici sul mercato (2,5 cm). Vanta una batteria di altissima capacità, naturalmente non sostituibile dall'utente (una batteria nuova, con l'installazione e il recupero della vecchia vi costerà 179 euro).

Lo schermo è widescreen da 1920×1200 ed ha una retroilluminazione a LED standard con un angolo di visuale pari 140×120, un impressionante rapporto di contrasto di 700:1, il 78 percento di pixel in più rispetto al MacBook Pro da 15 pollici e un gamut colore del 60 percento più grande rispetto al precedente che garantisce una qualità colore tipica dei desktop in un portatile.
Per il resto, le caratteristiche sono quelle tipiche della linea MacBook Pro con la sola eccezione della batteria. Apple dichiara che con “un uso corretto” la batteria a polimeri di litio del 17 pollici può durare fino a “tre volte di più”: 8 ore di produttività wireless con una singola ricarica e fino a 1.000 ricariche. Non male.

La configurazione base prevede un processore da 2.66GHz, 4GB di RAM, un hard drive da 320GB e il Superdrive.
Ecco le specifiche complete:

  • Display lucido widescreen da 17 pollici a retroilluminazione LED 1920 x 1200;
  • Processore Intel Core 2 Duo da 2.66 GHz con 6MB di memoria L2 cache condivisa;
  • Bus front-side da 1066 MHz;
  • 4GB di memoria DDR3 SDRAM a 1066 MHz;
  • Scheda grafica integrata NVIDIA GeForce 9400M;
  • Scheda grafica separata NVIDIA GeForce 9600M GT con 512MB di memoria video GDDR3;
  • Hard disk serial ATA da 320GB a 5400 rpm, con Sudden Motion Sensor;
  • Unità Ottica SuperDrive 8X con caricamento a scomparsa con supporto double-layer (DVD±R DL/DVD±RW/CD-RW);
  • Mini DisplayPort per output video (adattatori venduti separatamente);
  • Connessione di rete wireless AirPort Extreme 802.11n e Bluetooth 2.1+EDR integrati;
  • Porta Gigabit Ethernet;
  • Video camera iSight integrata;
  • Tre porte USB 2.0;
  • Una porta FireWire 800 (Compatibile con FireWire 400);
  • Slot di espansione scheda ExpressCard/34;
  • Una porta linea audio in e una porta linea audio out , ciascuna supporta sia il segnale ottico digitale che analogico;
  • Trackpad Multi-Touch in vetro e tastiera illuminata;
  • Alimentatore MagSafe a 85 Watt.

[Fonte: Apple Italia]