La tastiera Klingon, perché discendiamo tutti dagli stessi progenitori


La tastiera Klingon Language di Cherry Keyboards è lo strumento migliore per scrivere una canzone d'amore, una poesia d'amore o una lettera d'amore sul vostro PC, sempre che il vostro PC abbia ancora una porta PS/2.
E' una cosa buona che l'alfabeto Klingon abbia 26 caratteri, altrimenti Cherry avrebbe dovuto ridisegnare la tastiera per farci entrare dei tasti in più (o escluderne qualcuno). 26 caratteri come l'alfabeto inglese: una coincidenza? O si spiega con quello che si dice nell'episodio di The Next Generation in cui si illustra come la maggior parte delle specie derivino da uno stesso antico ceppo? Costa poco meno di 50 euro.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :