La casa “transformer” di un architetto di Hong Kong


L'architetto e tecnofilo di Hong Kong Gary Chang ha sicuramente l'appartamento più affascinante che abbiamo mai visto. Il suo spazio di 32 metri quadri può essere trasformato in 24 modi diversi grazie ad un sofisticato sistema di muri scorrevoli e scaffali staccabili. Chang vive in quell'appartamento fin dall'età di 14 anni, quano vi si trasferì con i genitori e le sue tre sorelle più piccole. A quei tempi, dormiva nell'ingresso. Adesso ha un letto idraulico che ha disegnato lui stesso e che di giorno viene nascosto dietro un divano.

Trasformare il suo appartamento in quello che lui stesso ha definito un “Domestic Transformer” non è stata certo un’operazione economica. Gli è costato solo 45.000 dollari (34.000 euro) comprare la casa, ma per trasformarla con il suo design in quello che è adesso ci sono voluti 218.000 dollari (165.000 euro). Ciò nonostante, il suo esperimento nato per sfruttare al meglio piccoli spazi abitativi ha dell’incredibile. Se avessimo abbastanza soldi per farlo, li sfrutteremmo per ottimizzare gli spazi che abbiamo già in maniera creativa e funzionale.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :