Belle, compatte ed economiche: tutte le nuove nate di casa Sanyo


Sanyo produce delle belle ed economiche videocamere digitali compatte e le sue ultime tre linee hanno una gran numero di caratteristiche interessanti ad un prezzo decisamente abbordabile.
Cominciamo dalle full HD DMX-HD2000 e DMX-FH11 (nell'immagine sopra). Entrambe possono registrare video a 1080p a 60fps. Possono anche girare in slow motion a 240 e 600fps (anche se non si sa a che risoluzione). La differenza principale è la forma: l'HD2000 è verticale (ed ha 8GB di memoria integrata), mentre la FH11 ha una forma orizzontale più tradizionale. I prezzi, negli USA, si aggirano intorno ai 500$ (388 euro) per la versione orizzontale e 600$ (466 euro) per quella verticale (a nostro avviso, decisamente più bella).

Poi ci sono la VPC-WH1 orizzontale e la VPC-CA9 verticale, entrambe impermeabili. Entrambe girano a 720P sott’acqua (fino a 3 metri per quella orizzontale e fino a 1,5 metri per quella verticale). Costano 400 e 350$ rispettivamente (310 e 272 euro).

E in fine, le compatte VPC-TH1 (orizzontale, 300$/233 euro) e VPCCG10 (verticale, 200$/155 euro). Sono videocamere piccole che girano a 30fps e 720p. La più cara delle due, la TH1, ha uno zoom ottico da 30x.
Tutti i modelli saranno disponibili negli States da marzo. In Europa? Non si sa ancora. Speriamo in tempo per l’estate.

Tags :