Google va in tilt: tutta colpa di un “/” di troppo


Sarà capitato a molti di voi, sabato pomeriggio, di inciampare nel catastrofico down di Google: qualunque ricerca si facesse, da qualsiasi parte del mondo il risultato era sempre lo stesso: "Attenzione: questo sito potrebbe danneggiare il tuo computer". Il blackout è durato per ben 40 minuti durante i quali le congetture si sono susseguite sul web come un allarmante tam tam. Qualche ora dopo, Google ha spiegato cosa fosse davvero successo. Ecco cosa hanno detto da Mountain View:
"Google lavora il sito no profit StopBadware.org per creare una lista di siti potenzialmente pericolosi, che viene aggiornata periodicamente. Uno di questi aggiornamenti è stato fatto questa mattina (sabato mattina, nda) ma qualcuno ha digitato un "/" per errore. Questo semplice errore di battitura si è allargato ad ogni singola URL che è il motivo per cui Google non funzionava in nessun punto del Mondo. Gli ingegneri hanno risolto il problema in circa mezz'ora e tutto è tornato alla normalità".
Per favore, Google, non fatelo più. Noi ci fidiamo di voi. Se ci dite che tutta Internet può infettare il nostro computer potremmo anche prendervi sul serio!

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :