Esplode un cellulare ed uccide il suo proprietario


Quando un cellulare esplode e uccide una persona, pensiamo che sia un evento più unico che raro. Ma quando il fatto si ripete, cominciamo a guardare il nostro telefono come se fosse il nostro potenziale killer. Il telefono di questa vittima, un uomo che si trovava in un negozio Lenovo a Guangzhou in Cina, è esploso senza nessun preavviso mentre era nella tasca della camicia del poveretto, recidendo la sua arteria carotidea (che si trova nel collo) e provocandogli così un'emorragia fatale. La batteria era appena stata ricaricata e, secondo un collega di lavoro dell'uomo, era nuovissima. Ma l'origine della batteria resta tutt'ora sconosciuta. Per sicurezza, non metteremo più il telefono nella tasca della camicia, o dei pantaloni (vicino all'arteria femorale): non si sa mai.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :