Apple vieta l’uso di emoji nelle applicazioni per iPhone e iPod touch


Gli sviluppatori di applicazioni per iPhone e iPod touch che si basano sugli emoji (gli emoticon giapponesi) o che semplicemente li usano, hanno ricevuto da Apple una comunicazione nella quale l'azienda di Cupertino li costringe a rinunciare agli emoji, appunto. Pare che, a partire da adesso, tutte le applicazioni con emoji saranno direttamente bocciate, quelle che non hanno altre funzionalità oltre agli emoji stessi saranno eliminate (iEmonji e Emotifun sono già state ritirate) e quelle che hanno altre funzioni dovranno essere aggiornate ad una versione senza emoji. Non che andiamo particolarmente pazzi per gli emoticon in generale, ma perché questo provvedimento? Apple non ha dato una spiegazione ufficiale. Forse per evitare standardizzazioni regionali? Forse perché solo gli iPhone più aggiornati possono riceverli? Non lo sappiamo, ma ci sembra comunque una decisione un po' drastica.
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :