Ecco perché i comandi sul cavo degli auricolari del nuovo iPod shuffle potrebbero non essere una buona idea


Come sapete, il popolare iPod Shuffle è stato aggiornato aggiungendo la tecnologia VoiceOver e ridimensionando il tutto. E' davvero carino, tranne che per una cosa: ha tutti i comandi sul cavo degli auricolari.
Il che, di per sé non è una cattiva idea, anzi. Ma abbiamo usato parecchi iPod shuffle, mini, e nano nel corso degli anni, e ogni coppia di auricolari in dotazione con questi dispositivi era un fallimento e ci costringeva a sostituirli con altri auricolari. E non parliamo della qualità del suono, che è certamente migliorata rispetto ai dispositivi di prima generazione arrivando a livelli accettabili. Parliamo del fatto che per quanto riguardo usassimo nell'utilizzare i nostri dispositivi (e, credeteci, ne usiamo molto) gli auricolari sono sempre finiti nella spazzatura nel giro di pochi mesi. Insomma, troppo fragili per un uso quotidiano.
Siamo sicuri che da qui a poche settimane usciranno molti auricolari compatibili di terze parti per questo nuovo iPod, quindi non ci saranno problemi a sostituirli. In ogni caso è inutile negare che è una bella scocciatura avere un lettore MP3 che non si può utilizzare con un normale paio di auricolari, dal momento che bisogna usarene per forza un paio che includa i comandi giusti.

Certo non c’è bisogno di avere auricolari di qualità dj per uno shuffle, ma se aveste bisogno di quel genere di cuffiette che entrano totalmente dentro le orecchie? Certo dobbiamo ammettere che non sappiamo ancora come sono i nuovi auricolari, magari Apple ha usato più cura nella realizzazione di questi. Forse non dureranno quanto lo shuffle stesso, ma nemmeno solo 3 o 6 mesi come accadeva prima.

Aggiornamento: Apple ha fatto sapere che venderà un adattatore che permetta di usare qualsiasi tipo di auricolari con il nuovo shuffle, il che, va da sé riduce di molto il vantaggio di avere i comandi sul cavo. Ma non si può avere tutto a questo mondo.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :