Apple prepara una sezione “premium” dell’App Store con le applicazioni più costose?


Pocketgamer.biz, di cui non conosciamo l'affidabilità, sostiene che Apple starebbe lavorando ad una sezione dell'App Store che contenga le applicazioni più costose (ovvero, da 20$ in su). A prescindere dalla veridicità dell'indiscrezione, certo hanno bisogno di trovare un modo per separare le cose migliori da quelle normali. C'è una tale confusione in quello store, peino di applicazioni inutili. Non si riesce a districarsi tra le loro attuali 15 mila applicazioni, come si potrà farlo quando arriveranno alle 50.000 previste entro due anni? Impossibile.
L'idea che sta dietro questa indiscrezione è che le applicazioni gratuite o molto economiche hanno avuto decisamente più successo rispetto a quelle costose, e che una sezione "premium" potrebbe incentivare i profitti per gli sviluppatori. In più, questo sarebbe coerente con tutto quel chiacchierare che si fa riguardo al fatto che l'iPhone è la piattaforma di gioco del futuro, dato che pare che queste applicazioni più costose sarebbero prevalentemente giochi.

Siamo sicuri che ci sarà una più ampia gamma di prezzi nell’app store dei prossimi tempi, ma al momento non riusciamo a pensare a una ragione per cui una sezione separata dovrebbe basarsi sul prezzo e non su categorie tematiche, ad esempio. Per altro, nessuno sviluppatore ha confermato questa voce, quindi, finché non avremo notizie più concrete queste indiscrezioni resteranno solo indiscrezioni.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :