Come sarà il prossimo iPhone?


In molti si sono chiesti come potrebbe essere l'iPhone di nuova generazione, arrivando a immaginare anche una vera tastiera scorrevole. Ma, ragionando con un po' di logica, come potrebbe essere davvero? Probabilmente così: una versione più piatta e anche più affusolata e sottile del modello attuale. Del resto, se avete una formula vincente, perché cambiarla? Certo, qualcuno potrebber restarci male nel trovarsi davanti soltanto una nuova versione del modello già in vendita, ma non abbiamo elementi per immaginare qualcosa di radicalmente differente. Il mercato sta crescendo con quello che c'è adesso, quindi non ha molto senso che decidano di mettere in campo un design completamente diverso. E oltre a questo, la tradizione di Apple vuole che passino almeno tre generazioni di piccoli cambiamenti prima che qualcosa venga sostituito da un dispositivo del tutto nuovo (ne sono testimoni gli iMac, per esempio).

Non che sia determinante, ma finché includono un sensore per la fotocamera più grande riducendo comunque lo spessore ai livelli dell’iPhod Touch, ci possiamo accontentare. Ma chi lo sa, forse ci potrebbe anche essere uno stacco radicale. Cosa ne pensate? Avete delle idee originali? Scrivetele nei commenti.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :