Nikon D5000, la prima reflex digitale “snodabile”


Esce il mese prossimo (ad un prezzo non specificato), ad un anno dalla D90, la nuova reflex digitale di Nikon, la D5000 da 12,3 megapixel. Oltre ad avere la possibilità di fare riprese video in HD come il modello precedente, la novità che più salta all'occhio di questa fotocamera è il suo schermo LCD. Diversamente da tutte le fotocamere Nikon precedenti a questa, il monitor si può muovere e posizionare in un gran numero di angolazioni, il che, naturalmente, premette al fotografo una maggiore libertà d'azione nell'inquadratura e nello scatto.


“Grazie alle numerose funzioni di modifica dell’immagine incorporate – spiegano da Nikon Italia -, all’ampia gamma di modi scena, al sensore CMOS da 12.3MP a sensibilità elevata (compresa tra ISO 200 e 3200), espandibile a ISO 100 (equivalente) e ISO 6400 (equivalente) per l’utilizzo in diverse condizioni di illuminazione, la Nikon D5000 permette di ottenere risultati eccezionali in maniera estremamente semplice”.

Per capire meglio di cosa stiamo parlando, ecco tutte le specifiche tecniche:

  • Sensore di immagine CMOS formato DX da 12,3 megapixel
  • Registrazione video in High Definition
  • Connettività HDTV diretta tramite il connettore HDMI integrato
  • Sensibilità ISO 200 – 3200, estendibile fino ad ISO 100 e 6400
  • Velocità di scatto 4 fps
  • Monitor LCD da 2,7 pollici ad angolazione variabile
  • Sistema di elaborazione delle immagini Nikon Expeed
  • Modalità di ripresa Live view
  • 19 modalità scena
  • Sistema di riconoscimento scena integrato con il sistema di rilevamento volti
  • D-Lighting attivo
  • Sistema AF a 11 punti con modulo autofocus Multi-CAM 1000
  • Sistema di controlli immagine (Picture Control)
  • Fotoritocco “on-camera”
  • Duplice sistema di riduzione della polvere
  • Nuovo modo di scatto silenzioso che riduce il rumore dello specchio per scattare in silenzio
  • Compatibilità totale con tutti gli obiettivi AF-S e AF-I NIKKOR e con il Sistema di illuminazione Creativa Nikon CLS
  • Batteria di lunga durata
  • Disponibilità prevista: maggio 2009

Tags :