Apple prepara un iPhone “lite” e un tablet entro l’estate?


BusinessWeek cita due fonti secondo le quali Verizon, uno dei maggiori carrier statunitensi, potrebbe avere, entro l'estate, un iPhone "lite" e un tablet Touchscreen Apple. Abbiamo già sentito indiscrezioni di questo genere per mesi, ma BusinessWeek non rischierebbe di perdere credibilità con chiacchiere che non arrivino, quanto meno, da fonti affidabili. I giornalisti che scrivono questo, Arik Hesseldhal e Spender Ante, raccontano che il capo Verizon in persona, Lowell McAdam, ha detto loro di avere parlato direttamente con Steve Jobs per ben sei mesi per organizzare il tutto.
Non si conoscono molti altri dettagli, se non che il telefono e il tablet saranno diversi dall'iPhone che adesso è in vendita con il brand di AT&T, probabilmente per non interferire in alcun modo con il contratto di esclusiva che Cupertino ha firmato con loro. Buona parte dell'articolo è abbastanza evasivo, il che potrebbe voler dire che questa notizia non sarà mai confermata davvero. Ecco cosa scrivono:

“E’ possibile che le due parti non si mettano d’accordo sugli aspetti finanziari, come per esempio su quanto Verizon Wireless dovrebbe pagare per ogni dispositivo o se dividere o meno con Apple le entrate mensili ricavate dai servizi. Un altro problema potrebbero essere una diversità di vedute sulla distribuzione delle applicazioni software wireless. Apple è il fornitore esclusivo e distributore di applicazioni per l’iPhone di AT&T. Se Apple chiedesse un accordo simile per i nuovi dispositivi Verizon WIreless potrebbe tirarsi indietro“.

Certo l’indiscrezione valeva la pena di essere diffusa e, di fatto, potrebbe davvero essere la prossima mossa di Apple. Per il bene di Verizon, l’auspicio è che ci sia qualcosa di vero e che non sia solo una mossa di Apple per strappare un contratto di esclusiva ancora più vantaggioso ad AT&T.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :