Il Palm Pre si sincronizza con iTunes esattamente come l’iPhone e l’iPod


Il Fortune Magazine sostiene che il Palm Pre si sincronizza perfettamente con iTunes, tranne che per le tracce con DRM: funziona esattamente come l'iPhone/iPod, il che, immaginiamo, significa che potrete avere tutte le vostre playlist e album.
Se funziona veramente come dicono, è davvero una mossa intelligente da parte di Palm. Uno dei pilastri principali della strategia degli iPhone/iPod è il loro ecosistema chiuso e se Palm è riuscita a rompere questa catena, il Pre sarà una minaccia ancora maggiore per l'iPhone di quanto si potesse pensare.
Il fatto che il Pre non possa riprodurre tracce ACC protette non è poi così importante. Anche lasciando da parte il fatto che la maggior parte delle persone ha file MP3, iTunes Plus e "DRM-free".

L’unico problema potrebbe accadere se Apple decidesse di cambiare qualcosa in iTunes per rendere impossibile al Pre di sincronizzarsi. O se scegliesse la via legale e dichiarasse che Palm sta in qualche modo violando qualche brevetto o schema DRM.
In ogni caso, è uno sviluppo davvero interessante che aggiunge elementi alla battaglia “Palm contro Apple”.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :