Il cluster di indicatori per l’auto basato su Linux e con uno stile molto attraente


Quelli di Jalopnik hanno scovato questo prototipo di cluster di indicatori per auto che ha davvero dell'incredibile, sia per la quantità di informazioni che mostra contemporaneamente, sia per il look retro-futuristico che il suo inventore Yazaki ha voluto dargli. In più, è basato su Linux. Certo, è meno confuso di quello di Nvidia che avevamo visto qualche tempo fa, ma la considerazione potrebbe valere lo stesso: non saranno troppe indicazioni tutte insieme?

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :