TomTom White Pearl, il GPS per le donne che vivono un po’ come in “Sex and the City”


Esce il prossimo 25 giugno, in versione "Europa" e al costo di 199 euro il nuovo TomTom White Pearl pensato appositamente per le donne. Oltre al design bianco satinato e con un motivo floreale grigio perla, le caratteristiche principali, stando al produttore, che lo rendono più adatto alle donne rispetto agli altri GPS dell'azienda, sono "l'impareggiabile facilità di utilizzo" e il fatto che sia "l’unico che segnala negozi, centri commerciali, outlet, librerie, cinema, teatri e molto altro, per organizzare lo shopping più sfrenato ma anche cene, eventi e serate alla moda".

Ricapitolando, quindi, le donne sarebbero imbranate con la tecnologia, al punto di avere bisogno di un dispositivo fatto apposta per loro, e interessate solo, una volta entrate in macchina a fare shopping e organizzare serate mondale e alla moda. Fa molto “Sex and the City” o , se preferite, Bignami dei luoghi comuni sulle donne.

Il White Pearl, tuttavia, resta un buon navigatore, come molti altri prodotti dalla stessa azienda. La tecnologia IQ Route permette di calcolare il percorso più rapido a seconda dell’ora del giorno e della reale velocità media di percorrenza. In più, il sistema a ventosa Easy Port (in tinta) con cui si fissa dentro l’automobile, è totalmente richiudibile e trasforma il navigatore in un dispositivo compatto che, inserito nella sua custodia (White Pearl anche quella, naturalmente), si può riporre nella borsetta senza particolare ingombro (lo schermo è da 3.5 pollici).

La funzione Map Share permette di apportare correzioni alle mappe e la segnalazione di nuovi POI da condividere con tutti gli utenti TomTom. Il menu “Aiuto!”, poi, permette di ricevere supporto e informazioni in caso di difficoltà, oltre a dare accesso diretto ai servizi d’emergenza e al soccorso stradale.
Al momento del lancio sul mercato, questo TomTom White Pearl in edizione limitata, integrerà le mappe di 42 paesi europei.

[Fonte: TomTom Italia]

Tags :