Il WWDC sta per cominciare: cosa dobbiamo aspettarci?


John Gruber di Darling Fireball, uno molto avvezzo alle indiscrezioni e alle notizie in anteprima su Apple, sostiene ci siano buone probabilità che fra qualche ora, quando inizierà il WWDC intorno alle 19.00, sarà presentato un "iPhone 3GS".
Per cosa sta la S? Non chiedetelo, John non ha indicazioni da dare su questo. Quello su cui invece ha delle indicazioni è tutto ciò che uscirà fuori dalle bocche dei capi di Cupertino durante l'evento.

L’iPhone 3GS:
“Mi aspetto che Apple annunci un iPhone aggiornato con processori significativamente più veloci, il doppio della RAM e il doppio dello storage. Mi aspetto anche che i prezzi rimangano gli stessi dell’attuale linea in commercio: $199/299 rispettivamente per le versioni da 16 e 32GB. La videocamera sarà un ulteriore punto a suo favore”.

iPhone a prezzi più bassi:
“Credo che la notizia sia vera e che il prezzo si aggirerà intorno ai 99$. Ma dal momento che mi aspetto anche che l’iPhone 3GS top di gamma abbia un prezzo pari a 199$, significa che l’iPhone da 99$ sarà qualcos’altro. Vedo due possibilità: a) un nuovo dispositivo, qualcosa che sia per l’iPhone quello che l’iPod Mini era per il primo iPod; b) l‘attuale iPhone 3G senza modifiche ma con un prezzo inferiore“.

“Marble”:
“Anche se sono convinto che “Marble” sia un vero progetto di Apple, non credo più che sia pensato per Snow Leopard. Un nuovo aspetto visivo non è qualcosa che Apple possa delegare a sviluppatori di terze parti all’ultimo momento. Se hanno deciso di mettere in vendita Snow Leopard presto, diciamo entro la fine di Agosto, non c’è abbastanza tempo per permettere agli sviluppatori di aggiornare il loro software perché abbia un bell’aspetto sotto il tema di una nuova Interfaccia Utente“.

E a proposito del tanto chiacchierato tablet, Gruber pensa che esista da qualche parte, ma che non dobbiamo aspettarcelo oggi. Come il resto delle altre predizioni, sembra abbastanza affidabile.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :